GIORGIO ARMANIEra dal 2006, in occasione di One night Only che Giorgio Armani non tornava a Londra. Il designer italiano ha deciso infatti di presentare quest’anno  la collezione Emporio Armani primavera estate 2018 proprio nella City con uno show al Tobacco Dock, ex magazzino del tabacco e oggi edificio nella zona Est della città

“Sono felice di  ritornare a Londra e di presentare qui la nuova collezione Emporio Armani primavera-estate 18″, ha detto Giorgio Armani, “Oltre allo show infatti oggi celebriamo la riapertura del negozio Emporio Armani in New Bond Street. Questa città è un luogo di fermento, di invenzione e grandi possibilità. Avviate proprio qui il nuovo percorso di Emporio è fortemente simbolico. Londra, con il suo dinamismo e la sua vivacità culturale è di grande ispirazione e sono felice di poter consolidare il forte legame con il pubblico britannico”. Oggi infatti riaprirà lo storico store Emporio Armani in New Bond Street, completamente ristrutturato con un nuovo concept più giovane e fluido. Qui si potranno acquistare oltre alle collezioni uomo e donna autunno inverno 17-18 firmate Emporio Armani anche la capsule collection realizzata in partnership con il British Fashion Council e che ha permesso a tre giovani studenti del BFC Colleges Council di realizzare tre capi iconici di Emporio: la borsa, la giacca e le sneakers disegnate da Boyeong Lim, Dmitry Gotsfrid e Kameel Kayam Shahjhan saranno in vendita in selezionati negozi in tutto il Regno Unito da domani e sul e commerce di Armani da fine mese.

In occasione della riapertura dello store Emporio Armani è stato pubblicato Emporio Armani Magazine, la storica rivista sperimentale degli anni 80.  Il numero 19 è intitolato rEArranged e sarà disponibile solo in selezionati punti vendita Emporio Armani nel mondo e all’Armani/Silos di Milano.

Infine per sottolineare il legame di Emporio Armani con la città, più di 700 veicoli, tra taxi e bus sono stati personalizzati con immagini della nuova campagna pubblicitaria e venerdì scorso il London Eye e County Hall sono stati illuminati da una proiezione del marchio Emporio Armani.

Per l’evento, Emporio Armani ha anche lanciato account dedicati su Instagram, Facebook e Twitter; sarà dunque possibile scoprire in tempo reale ‘il dietro le quinte’ di tutte le attività #EALiveInLondon semplicemente seguendo @emporioarmani.

L’articolo Giorgio Armani torna a Londra sembra essere il primo su Vogue.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here